Metodi per aumentare l'immunità di un bambino

Foto di fiori creata da freepik – www.freepik.com

Il ruolo dell'immunità nella vita di un bambino è inestimabile. Le proteine ​​delle immunoglobuline prodotte dal sistema immunitario proteggono dalle malattie che possono diventare un fattore di stress per un organismo non ancora forte e causare molte complicazioni, anche ritardi nello sviluppo di un bambino. Se il sistema immunitario è indebolito, la salute è minacciata direttamente e sono necessarie azioni attive per rafforzare le difese dell'organismo, preferibilmente non farmacologiche.

 

Segni di un sistema immunitario indebolito

Lo stato di immunodeficienza, che si sviluppa gradualmente, è accompagnato da segni caratteristici che qualsiasi genitore attento può distinguere. Questi includono:

  • aumento della fatica, frequenti mal di testa, pallore, occhiaie blu sotto gli occhi;
  • capelli opachi, divisi, unghie fragili;
  • disturbi del sonno (insonnia o sonnolenza);
  • raffreddori frequenti e malattie virali (più di 5 volte l'anno). Allo stesso tempo, durante una malattia, il bambino ha raramente la febbre;
  • ingrossamento indolore dei linfonodi cervicali e ascellari;
  • dysbacteriosis (violazione delle feci, gonfiore);
  • perdita di appetito, peso corporeo;
  • allergia al cibo.

Se un bambino presenta uno o più dei sintomi elencati, si consiglia di contattare un pediatra: forse questi sono segni di una malattia pericolosa (ad esempio malattie del sangue). Se la diagnosi è determinata, il sistema immunitario dovrebbe essere aiutato con mezzi approvati dal medico.

Metodi per aumentare l'immunità di un bambino

foto di cibo creata da freepik – www.freepik.com

 

Metodi per aumentare l'immunità generale

Lo stato del sistema immunitario è complesso e dipende da molti fattori "mattoni". Non basta solo indurire il bambino, non fornendo al corpo tutte le sostanze necessarie, o solo nutrirlo completamente, trascurando l'attività fisica. Nel rafforzare l'immunità, è particolarmente importante:

  • dieta bilanciata. Insieme al cibo, il bambino dovrebbe ricevere la quantità di vitamine e minerali corrispondente alla sua età. Nella dieta sono richiesti frutta fresca, verdura, succhi, pesce, latticini;
  • osservanza della routine quotidiana. Si raccomanda che il bambino sia a letto già alle 21:00. Sia i risvegli troppo precoci che quelli tardivi non sono raccomandati. L'ora ottimale per un risveglio mattutino è 7:00-8:00. Ai bambini in età prescolare viene mostrato il sonno diurno;
  • eliminazione dei focolai di infezione cronica (trattamento tempestivo di denti cariati, sinusite, tonsillite, ecc.);
  • prevenzione e cura delle invasioni elmintiche;
  • eliminazione della dysbacteriosis. È noto che una parte significativa del sistema immunitario si trova nell'intestino – circa un milione di organismi linfoidi immunocompetenti, che non svolgono le loro funzioni in uno stato di squilibrio nell'ambiente intestinale.

L'indurimento è considerato un mezzo efficace per rafforzare l'immunità: bagnare con acqua fredda, strofinare con un asciugamano, una doccia a contrasto, camminare a piedi nudi, visitare la piscina. I pediatri non raccomandano di iniziare l'indurimento "sulla nuova scia" della malattia, così come nella stagione fredda: sono necessari almeno 2 mesi di procedure regolari per stabilire l'immunità. Le azioni di indurimento dovrebbero essere curate prima del periodo dei raffreddori autunno-inverno: in primavera o in estate, iniziando con versando acqua a temperatura ambiente, ginnastica leggera, camminando a piedi nudi sulla sabbia calda.

Metodi per aumentare l'immunità di un bambino

Foto di fiori creata da freepik – www.freepik.com

 

Immunomodulatori

I farmaci immunomodulatori consentono di rafforzare il sistema immunitario dopo una grave malattia e un intervento chirurgico in modo più rapido ed efficiente. Questi includono:

  • interferoni ("Viferon", "Kipferon"), che proteggono dalle infezioni virali;
  • stimolanti per la produzione di interferoni naturali nel corpo ("Anaferon", "Arbidol", "Cycloferon");
  • agenti batterici costituiti da agenti infettivi neutralizzati (Likopid, Riomunil, IRS-19);
  • preparati a base di erbe ("Immunal", "Bioaron S").

I pediatri non raccomandano di iniziare l'indurimento "sulla nuova scia" della malattia, così come nella stagione fredda: sono necessari almeno 2 mesi di procedure regolari per stabilire l'immunità.

Qualsiasi immunomodulatore è una "artiglieria pesante", che dovrebbe essere utilizzata solo nei casi in cui la terapia vitaminica, l'indurimento, l'attività fisica e altri metodi per aumentare l'immunità generale non hanno prodotto risultati. È consentito assumere immunomodulatori solo su raccomandazione di un medico; L'uso frequente o incontrollato di stimolanti può causare l'effetto opposto: l'esaurimento del sistema immunitario. Inoltre, tali farmaci non devono essere somministrati a bambini di età inferiore a 1,5 anni.

 

Rimedi e raccomandazioni popolari

La base di alcuni farmaci immunomodulatori sono estratti di erbe medicinali, bacche, frutti e altri doni della natura. Alcuni di essi possono essere consumati senza restrizioni (si tratta di verdure, grano saraceno, piselli, aglio, germe di grano, noci), ma la maggior parte è meglio assunta come piatti curativi (decotti di ortica, camomilla, rosa canina, melissa, erba di San Giovanni, biancospino, echinacea).

Il rimedio più efficace per aumentare l'immunità è un decotto di chicchi di avena, si consiglia di somministrare acqua a un bambino nella stagione calda per un mese. L'assunzione del farmaco può causare un certo allentamento delle feci, quindi la dose del decotto deve essere regolata in base alla reazione individuale del bambino al bere.

Metodi per aumentare l'immunità di un bambino

shutterstock.com

 

I medici esperti raccomandano di utilizzare la seguente ricetta per rafforzare l'immunità: macinare il limone, le noci e l'uvetta in parti uguali, mescolare con il miele e dare al bambino 3 volte al giorno, 2 cucchiaini. Il solo consumo regolare di miele (in assenza di reazioni allergiche), così come le foglie di prezzemolo, aiuteranno a rafforzare l'organismo: solo 1 cucchiaino di pianta fresca tritata fornirà al bambino un apporto giornaliero della maggior parte delle vitamine e dei minerali di cui ha bisogno.

Il sistema immunitario è finalmente formato dalla pubertà e fino a quel momento il corpo del bambino è ancora debole e ha bisogno di essere rafforzato. Tuttavia, procedere con le procedure (soprattutto praticando l'indurimento, prendendo immunomodulatori ed erbe medicinali), per evitare danni, dovrebbe essere fatto con cautela, assicurati di coordinare le tue azioni con il pediatra.

Fonte: neboleem.net