Oggi parleremo ai lettori della robotica dell'azienda Boston Dynamicscs. E per dimostrare il dinamismo e la mobilità dei loro robot, l'azienda manifatturiera ha insegnato loro a ballare.

Azienda americana di ingegneria e robotica Boston Dynamicscs è conosciuto in tutto il mondo per lo sviluppo di vari robot dinamici altamente mobili. Parleremo brevemente di ciascun robot alla fine dell'articolo. E ora vogliamo mostrare un video emozionante chiamato "Spot’s On It", in cui 7 cani robotici ballano per nome Spot.

 

Spot’s On It | Cani robot danzanti

società Boston Dynamicscs è stata fondata nel 1992 come filiale del Massachusetts Institute of Technology. Da giugno 2021 Boston Dynamicscs appartiene alla società Hyundai Motor Group, in onore del quale è stato rilasciato questo video alla canzone del gruppo BTS "IONIQ: I'm On It".

Ora parliamo un po' della creazione di questo video.

All'inizio, non è del tutto chiaro cosa stai guardando. I robot gialli, seduti in silenzio, erano allineati così vicini da sembrare quasi lettini accatastati uno sopra l'altro. Quindi, al ritmo della musica, le loro mani si allineano in una serie fluida di schemi, dando l'impressione di un robot pavone con più braccia davanti alla telecamera. Infine, i sette Spot si allontanano, sincronizzando i loro passi e apparentemente superando i passi di danza l'uno dell'altro.

I passi sono così precisi e i movimenti sono così fluidi e armoniosi che potresti pensare che i robot stiano effettivamente ascoltando la musica e reagendo ad essa. Ma non è così, stanno ascoltando il loro orologio interno sincronizzato. Nonostante tutti i loro sensori sofisticati, i robot non sanno nemmeno che la musica sta suonando. E la loro capacità di muoversi nello spazio senza calpestarsi a vicenda è il risultato di un accurato posizionamento e programmazione, non della funzione del robot di evitare gli ostacoli.

Il risultato finale è senza soluzione di continuità, liscio e anche un po' sorprendente. Ma ci sono ore di coreografia e ingegneria dietro le quinte, tutte messe insieme per una performance di 77 secondi.

"Ci sono state molte sfide nel tradurre la visione del nostro coreografo, abituato a lavorare con i ballerini, nel nostro software", osserva Eric Whitman, un roboticista di Boston Dynamicscs, che ha recitato nel video rilasciato "Spot’s On It".

"Tutto doveva essere pensato in anticipo e programmato con precisione in base allo scenario. I robot hanno un vantaggio sugli umani in quanto sono molto ripetibili: una volta che hai capito bene, rimane giusto. Ma hanno anche uno svantaggio: devi dire loro ogni piccola cosa. Non improvvisano affatto".

Spot (cane robot)
flickr.com

Devo dire che questa non è la prima uscita del robot Spot alla pista da ballo Nel 2018 Spot ha mostrato le sue capacità alla canzone "Uptown Funk". E alla fine del 2020, il robot Spot si unì ai robot Atlas и Handlele in uno spettacolo di danza al classico del 1962 "Do You Love Me". Mostreremo anche questi video in seguito.

Una volta che questi video sono finiti, rimane la domanda ovvia: perché ballare? Infine, Spot già in uso commerciale. Il robot completa le ispezioni presso centrali elettriche e cantieri. Qual è lo scopo di programmare un robot per far muovere il culo?

"Una performance sportiva come la danza mette in evidenza il design meccanico del robot e gli algoritmi del software", afferma Mark Reibert, fondatore e presidente Boston Dynamicscs. "Se guardi il ballo che abbiamo fatto, puoi vedere che ha dozzine di comportamenti diversi, quindi il team ha dovuto creare strumenti per permetterci di creare quei comportamenti abbastanza velocemente da completare il progetto in un ragionevole lasso di tempo. Questa è una risposta pratica".

"Ma per me", aggiunge Raibert, "era fondamentalmente un modo per esprimere creatività e divertirsi".

Il robotista Eric Whitman osserva che ci sono voluti anni per svilupparsi Spot comportamenti abituali come camminare e arrampicarsi sicuri. La creazione di un video di danza come questo, dice, offre agli sviluppatori un obiettivo creativo che porta a una rapida innovazione nel modo in cui il robot può muoversi. La danza rivela anche potenziali miglioramenti nel design fisico del robot. O, come ha detto Whitman, "Il ballo è una forma di test accelerato del ciclo di vita". Ad esempio, dopo che i test di danza hanno dimostrato che colpire troppo forte il ginocchio di un cane robot potrebbe causare danni, l'azienda ha deciso di trovare materiali migliori per la parte superiore delle gambe del robot.

"Quando realizziamo questi progetti, abbiamo sempre due obiettivi", afferma Whitman. "Il primo obiettivo è utilizzare il video come motivazione per migliorare il prodotto. Il secondo obiettivo è divertirsi a fare video".

 

UpTown Spot | Cane robot danzante (2018)

 

Do You Love Me? | Robot danzanti Atlas, robot Handlele e robot Spot (Anno 2020)

 

Robot aziendali Boston Dynamicscs

BigDog

BigDog (Big Dog) è un robot a quattro zampe creato nel 2005 come mezzo di trasporto robotico ausiliario per le forze di terra, in grado di muoversi su terreni accidentati. BigDog in grado di trasportare fino a 150 kg di carico a velocità fino a 6,4 km/he superare pendenze fino a 35 gradi.

 

LittleDog

LittleDog (Little Dog) è un piccolo robot a quattro zampe creato nel 2010 per scopi di ricerca. Le gambe del robot hanno un'ampia gamma di movimenti, è abbastanza forte per l'arrampicata e le andature dinamiche.

 

Cheetah

Cheetah (Cheetah) è un robot a quattro zampe in grado di raggiungere una velocità di 28 miglia orarie (45 km/h o 13 m/s), che è un record per i robot a quattro zampe ad agosto 2012. Cheetah ha uno schienale flessibile, che aiuta a raggiungere un'elevata velocità di movimento. Tuttavia, questa velocità corrisponde al movimento delle gambe del robot e non alla sua capacità di spostarsi in avanti. Inoltre, questo campione di laboratorio del robot si è spostato su un tapis roulant, ricevendo energia da un'unità idraulica fissa.

Pertanto, il 5 ottobre 2013 la società Boston Dynamicscs ha introdotto una versione migliorata di questo robot chiamata WildCat (Gatto selvatico), che dispone di un sistema di alimentazione idraulica autonomo. Su una superficie piana WildCat sviluppa una velocità di 25 km/h.

È interessante notare che il MIT Biomimetic Robotics Laboratory ha creato il proprio robot simile, noto anche come Cheetah. Questo robot ghepardo potrebbe saltare gli ostacoli durante la corsa entro il 2014 e entro il 2018 il robot potrebbe salire le scale.

 

RiSE

RiSE – un robot a sei zampe in grado di arrampicarsi su ostacoli verticali: muri, alberi e staccionate. Utilizza gambe con micro-ganci e coda per il movimento, e può cambiare posizione in base alla curvatura della superficie. RiSE ha una lunghezza di 0,25 metri e una massa di 2 kg. Velocità di movimento – 0,3 m / s.

 

PETMAN

PETMAN è un robot bipede progettato per testare i dispositivi di protezione individuale. Questo è il primo robot antropomorfo che si muove come una persona reale. Ha molti prestiti tecnologici da BigDog.

 

LS3

Legged Squad Support System (LS3), conosciuto anche come AlphaDog, è una versione paramilitare BigDog. Questo robot è progettato per uso militare e può operare in ambienti caldi, freddi, umidi e sporchi.

 

Handle

Handlele è un robot alto circa 2 metri, in grado di muoversi a velocità fino a 4 m/s e saltare 1,2 metri di altezza. Una caratteristica distintiva del robot è che ci sono ruote sulle zampe posteriori. La riserva della batteria è sufficiente per 24 km di viaggio.

 

Stretch

Stretch – un robot pensato per operare con scatole e casse in spazi ristretti. Il suo compito principale è lavorare nei magazzini e scaricare camion. La produttività dichiarata è la movimentazione di 800 scatole che pesano fino a 23 chilogrammi all'ora senza intervento umano.

 

Pick

Pick è un robot, proprio come Stretch, ma fissato in un certo luogo. È progettato per trasportare scatole. Il robot è in grado di identificare la scatola in meno di un secondo. Elimina automaticamente il foglio di cartone.

 

Atlas

Atlas – Un robot antropomorfo alto 5 cm, progettato per muoversi su terreni accidentati. Si basa su un precedente robot umanoide. PETMAN. Cammina su due gambe e può usare le mani libere per trasportare carichi o arrampicarsi su ostacoli verticali.

 

Spot

Spot (robot-dog) – un robot a quattro zampe, introdotto per la prima volta il 23 giugno 2016, in grado di raggiungere velocità fino a 1,6 metri al secondo. Il robot domina l'area con l'aiuto di telecamere stereo, che in totale danno un angolo di visione di 360°. In questo modo Spot si muove sul terreno con una mobilità senza precedenti, consentendo di automatizzare le attività di ispezione di routine e di raccolta dati in modo sicuro, accurato e frequente. Il cane robot pesa 25 chilogrammi.

Spot è un agile robot mobile che può essere configurato per un'ampia gamma di applicazioni. La piattaforma di base offre mobilità attraverso il paese, evitamento degli ostacoli e vari livelli di navigazione, controllo remoto e autonomia. Il produttore afferma che il robot Spot può essere personalizzato aggiungendo sensori specializzati, software e altri carichi utili. I primi clienti Boston Dynamicscs è già in fase di test Spot monitorare i cantieri e fornire ispezioni a distanza di petrolio e gas, centrali elettriche e pubblica sicurezza. Spot è in produzione di massa ed è attualmente in spedizione a selezionati early adopter.

Per dimostrare questa teoria, mostreremo di seguito il video ufficiale Boston Dynamicsc.c.

 

Factory Safety Service Robot

Factory Safety Service Robot Robot (Robot di sicurezza di fabbrica) è stato introdotto il 17 settembre 2021. Si basa su un robot esistente Spot. La sua termocamera e il suo sistema integrati 3D LiDAR aiuta a rilevare le persone nelle vicinanze, monitorare i rischi di incendio e riconoscere le porte aperte e chiuse.

 

Valuta l'articolo e condividilo sui social network
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione: 5.00 (Numero di valutazioni: 5)
 

FactUm-Info Curiosità

Iscriviti al nostro Telegram-canale

1.

Apri il sito FactUm-Info nel browser Google Chrome

2.

Fare clic menù del browser

3.

Selezionare "Installa l'applicazione"

1.

Apri il sito FactUm-Info nel browser Safari

2.

Fare clic sull'icona "Invia"

3.

Selezionare "Per visualizzare la schermata iniziale"