Nitrati nelle verdure: buoni o cattivi?

Progettato da Freepik

Da tempo la letteratura popolare ci spaventa con i nitrati contenuti nelle verdure. E ognuno di noi sa che i nitrati in quantità eccessive sono molto dannosi per il corpo umano. Ma si scopre che possono essere utili.

Quindi, i biochimici dell'Università di Aberdeen (Scozia) hanno scoperto che un quarto di tutti i nitrati assorbiti con le verdure ritornano con il sangue alle cellule della cavità orale ed entrano nella saliva. Successivamente, vengono convertiti in nitriti con l'aiuto dei batteri che vivono in ognuno di noi sul retro della lingua. E, come hanno dimostrato ulteriori studi, sono proprio i nitriti così ottenuti che, entrando nello stomaco e nel tratto intestinale, uccidono E. coli, proteggendo molto efficacemente una persona da molte malattie infettive.

Come puoi vedere, ancora una volta possiamo concludere che in medicina non dovresti mai trarre conclusioni univoche.

Si utilizzano nitrati (o sali di acido nitrico):

  • nella produzione di fertilizzanti (nitrati)
  • per prendere il vetro
  • nella fabbricazione di medicinali
  • nella pirotecnica
  • nella fabbricazione di esplosivi
  • come componente del carburante per razzi
  • come additivi alimentari nella produzione di insaccati

I sali dell'acido nitrico sono componenti dei fertilizzanti minerali. Le piante usano l'azoto dal sale per costruire cellule del corpo e creare clorofilla.